(+39) 334.8274379 saveart88@gmail.com

 PLACIDO DOMINGO 50° ARENA DI VERONA ANNIVERSARY NIGHT

Nel mese di agosto 2019 ho avuto il piacere di partecipare al Plácido Domingo 50 Arena Anniversary Night, un’emozionante evento che celebra i cinquant’anni dalla prima volta che il maestro debuttò in Arena di Verona. In questa occasione ho avuto il piacere di realizzare i contenuti grafici ed assistere come apprendista al maestro EZIO ANTONELLI (Set and Visual design). I contenuti realizzati sono stati utili per le videoproiezioni scenografiche proiettate nelle gradinate della maestosa ARENA. Nel video dimostrativo, si può vedere alcune delle bellissime proiezioni che accompagnavano le opere di Giuseppe Verdi Nabucco, Macbeth e Simon Boccanegra, interpretate nei ruoli principali dal nostro maestro di fama mondiale.

 

Direttore Jordi Bernàcer
Regia Stefano Trespidi
Scene e projection design Ezio Antonelli
Coreografia Giuseppe Picone
Maestro del Coro Vito Lombardi
Coordinatore del Ballo Gaetano Petrosino
Direttore Allestimenti scenici Michele Olcese
Orchestra, Coro, Ballo e Tecnici dell’Arena di Verona

 PLACIDO DOMINGO NOCHE ESPAÑOLA TERME DI CARACALLA

Gala Plácido Domingo Noche Española Terme di Caracalla a quasi 30 annidall’evento dei “TRE TENORI” Domingo torna alle Terme di Caracalla per un evento improntato sulla Zarzuela.
In questo video vediamo alcuni attimi delle evoluzioni scenografiche date dalle videoproiezioni che animano le due note torri del complesso archeologico delle TERME DI CARACALLA. In questa piacevole occasione ho partecipato come assistente al maestro EZIO ANTONELLI per l’organizzazione dell’allestimento scenografico.
“Con grande gioia tornerò a cantare a Caracalla quest’estate – ha dichiarato Plácido Domingo – Ho sempre nel cuore la magia della notte dei Tre Tenori del 1990 in occasione dei mondiali di calcio.”
con Plácido Domingo
Direttore Jordi Bernàcer
soprano Ana María Martínez
tenore Arturo Chacón-Cruz
regia Stefano Trespidi
scene e visual Ezio Antonelli
Con la partecipazione della Compagnia di ballo Antonio Gades di Madrid
Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma.